sabato 12 novembre 2016

11 Listopada 2016

Ieri in Polonia era il giorno dell’indipendenza. Se i giornali non ne hanno parlato, è perché non è successo nulla. Business as usual, insomma, o business jak zazwyczaj, come (non) si dice in Polonia. Ormai il rogo di bandiere dell’UE è entrato ufficialmente nella liturgia degli hooligans dell’Est Europa, quindi non fa più notizia. Meno prevedibile, per chi osserva le cose da lontano, è invece il falò di bandiere ucraine (che sfata i miti costruiti da molti putinisti all’amatriciana in questi anni); e assolutamente inaspettato quello del logo di Facebook... ??? (un’impresa ovviamente subito messa su Facebook):

Nessun commento:

Posta un commento