lunedì 1 giugno 2015

Il dialogo tra i popoli

«Scopo di questa lingua è quello di far dialogare i diversi popoli cercando di creare tra di essi comprensione e pace con una seconda lingua semplice ma espressiva, appartenente all’umanità e non a un popolo» (Lingua esperanto, “Wikipedia”)



(fonte: D. Astori, Parlo Esperanto. Manuale di conversazione, A. Vallardi, 1996, pp. 177-178)

Nessun commento:

Posta un commento