martedì 2 giugno 2015

Dove acquistare libri sul Senegal

I lettori più giovani e inesperti mi domandano spesso dove trovare libri di storia e cultura senegalese. Se siete di Milano, la soluzione è a portata di mano: nella via dietro al Duomo, davanti alla Libreria San Paolo, c’è un gruppo di giovani imprenditori africani specializzati proprio in questo settore (a differenza dei colleghi a destra della piazza, che si occupano di vendita di braccialetti). Nel caso non siate pratici di Milano, potete comunque raggiungere facilmente il luogo utilizzando Google Street View:



Non c’è neppure bisogno di chiedere informazioni: appena passerete da quelle parti troverete subito un venditore pronto a servirvi. L’offerta culturale è vastissima: volumi di ricette, poesie di Senghor, fiabe africane, storie di povertà e redenzione terzomondista. L’unico inconveniente è che i prezzi sono piuttosto alti (da 7 a 11 euro a volume) e i venditori non sono autorizzati a fare sconti, perciò per sicurezza portatevi dietro almeno una banconota da dieci – soprattutto perché, una volta entrati in contatto con gli esercenti, non è più possibile recedere dall’acquisto, a meno di non voler ingaggiare una lotta tanto feroce quanto sconveniente con il povero operatore culturale, il quale sta semplicemente diffondendo gli usi e costumi del proprio paese sul territorio italiano.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.