giovedì 14 maggio 2015

You Can Do Anything


Questo sketch del Saturday Night Live (qui la trascrizione) pone una seria ipoteca su qualsiasi iniziativa in campo artistico o culturale che nasca da internet. Gli scambi di battute sono micidiali, ma la più icastica rimane: «I tried and therefore no one should criticize me». Tutta una filosofia di vita sintetizzata in una riga. Da tenere a mente ogni volta che si è tentati di nominare il proprio blog (o qualsiasi altra cosa ci rappresenti in questo universo parallelo) durante una conversazione pubblica o privata.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.